Seleziona una pagina

Condizioni legali di vendita e acquisto.

Premessa

Le presenti Condizioni Generali di Servizio rappresentano un documento vincolante tra le parti citate nel paragrafo uno di questo documento. Quest’ultimo rappresenta un documento legale, pertanto si prega qualsiasi cliente di leggere, comprendere ed accettare quanto segue prima di sottoscrivere un servizio acquistabile dal dominio moocloud.ch. Nel caso in cui i dati personali obbligatori forniti dall’Utente o Cliente risultassero, anche da un controllo successivo, errati, incompleti o non esistenti, MooCloud di M.Rezzin si riserva la facoltà di non attivare, di sospendere o di terminare il Servizio in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

1) Definizioni

Le parti che convergono e sono legalmente vincolate da questo documento sono di seguito elencate e descritte, in particolare:

 CLIENTE o UTENTE: è il soggetto che visita ed usufruisce dei servizi predisposti ed erogati dal FORNITORE mediante il DOMINIO.

FORNITORE o MooCloud: è il soggetto che commercializza e vende il SERVIZIO mediante il suo DOMINIO (moocloud.ch). In particolar modo, MooCloud risulta essere un marchio posseduto dalla società MooCloud di M.Rezzin.

SERVIZIO: risulta essere un set di servizi informatici/digitali erogati sia dal FORNITORE che dai PARTNER/S ad esso associati/commercialmente legati. Si prega di visitare il paragrafo 3 per un maggior dettaglio dei servizi erogati e dei loro eroganti.

PARTNER: risulta essere una compagnia, società o singolo legato commercialmente al FORNITORE ed erogante uno o più servizi su MooCloud. Si prega di contattare il servizio clienti per richiedere l’elenco dei partner coinvolti nella fornitura di uno specifico servizio.
MooCloud non è tenuta a rivelare i suoi partner qualora le sue CGA e CSU prevalgono sulle policy del partner.

2) Oggetto

I seguenti termini e condizioni regolano la fornitura dei servizi erogati dalla MooCloud. Ulteriori condizioni possono applicarsi ad ogni specifico Servizio erogato da terzi. Si prega di consultare il termine del paragrafo 3 sui Termini e Condizioni di fornitori di terze parti denominati partner.

3) Descrizione e caratteristiche dei servizi

MooCloud, per conto proprio grazie all’infrastruttura dei propri partners, eroga vari set di servizi informatici/digitali. In particolar modo, questi sono i servizi nello specifico acquistabili mediante il dominio:

– Hosting Cloud Condiviso:

Per le caratteristiche del servizio e le rispettive “Condizioni Specifiche di Utilizzo”, potete consultare L’allegato “CSU – Hosting Condiviso”.
Questo servizio è ospitato nei data-center del partner Contabo DE.

– Hosting Cloud Dedicato:

Per le caratteristiche del servizio e le rispettive “Condizioni Specifiche di Utilizzo”, potete consultare L’allegato “CSU – Hosting Cloud”.
Questo servizio è ospitato nei data-center del partner Hetzner DE.

– Server Dedicato:

Per le caratteristiche del servizio e le rispettive “Condizioni Specifiche di Utilizzo”, potete consultare L’allegato “CSU – Server Dedicato”.
Questo servizio è ospitato nei data-center del partner Hetzner DE.

– Hosting VPS:

Per le caratteristiche del servizio e le rispettive “Condizioni Specifiche di Utilizzo”, potete consultare L’allegato “CSU – Hosting VPS”.
Questo servizio è ospitato nei data-center del partner Contabo.

 – Registrazione di domini web:

Per le caratteristiche del servizio e le rispettive “Condizioni Specifiche di Utilizzo”, potete consultare L’allegato “CSU – Nomi di Dominio”.
Questo servizio è fornito tramite la collaborazione con Gandi.net

– Certificati SSL:

Per le caratteristiche del servizio e le rispettive “Condizioni Specifiche di Utilizzo”, potete consultare L’allegato “CSU – Certificati SSL”.
Questo servizio è fornito tramite la collaborazione con Gandi.net

4) Attivazione

La richiesta online di attivazione del servizio e del pagamento del corrispettivo dovuto effettuata dal Cliente costituiscono integrale accettazione delle CGA (condizioni generali  d’acquisto/ e le rispettive CSU(condizioni specifiche di utilizzo) reperibili sul dominio moocloud.ch/legal.
Ogni prestazione definita accessoria al servizio e richiesta dal Cliente, anche in momenti successivi alla stipula, è sottoposta alle condizioni del presente accordo.
Il Cliente, agendo in assoluta autonomia, può acquistare i servizi offerti da MooCloud per rivenderli eventualmente a terzi ed è considerato come entità indipendente da MooCloud e non ha alcuna autorità per agire in nome e per conto della stessa. 
Prima di attivare un qualsiasi servizio descritto nel paragrafo 3 e visibile dal dominio, oltre all’accettazione del documento corrente, sarebbe utile prendere visione di eventuali documenti legali quali Termini e Condizioni di Servizio del/dei partner/s erogatori del/dei servizio/i.
Il cliente può richiedere tali documenti direttamente al servizio clienti.

MooCloud è autorizzata a richiedere una caparra a sua descrizione che verrà restituita al cliente al termine del contratto tramite bonifico bancario.

5) User ID e Password

Al fine di acquistare e sottoscrivere uno dei servizi presenti sul dominio, il cliente deve creare un proprio account dotato di UserID, Password ed un’email valida mediante la quale MooCloud comunicherà e confermerà attivazioni/disattivazioni/sospensioni e informazioni  di servizio.
Le Parti riconoscono e convengono che tali UserID e Password costituiscono i soli mezzi idonei ad identificare il Cliente al momento dell’accesso ai Servizi. Il Cliente deve conservare la password con diligenza, mantenendo segreti per tutta la durata dell’abbonamento sia il codice che la parola chiave e sarà, comunque, esclusivamente responsabile di qualsiasi danno causato dalla conoscenza, ovvero dall’utilizzo, della password e/o della UserID da parte di terzi.

6) Durata, rinnovo, disdetta e cessazione

Il presente contratto, e le clausole ivi contenute, hanno una durata pari alla durata del/dei servizio/i acquistati dal Cliente. In particolare, il presente decorre dal momento di acquisto di un servizio, sino al suo termine o cessazione.
Alla scadenza fissata il presente contratto, salvo diverso accordo scritto, si intenderà tacitamente rinnovato o scaduto e non soggetto ad ulteriore rinnovo, a seconda della tipologia di servizio oggetto della fornitura.
Alla data di scadenza contrattuale il rinnovo avverrà solo se il cliente effettuerà il pagamento secondo le modalità di cui al par.7 del presente contratto.
A partire da 30 (trenta) giorni prima della scadenza, MooCloud senza obblighi nei confronti del Cliente, avrà la facoltà di inviare allo stesso, tramite gli indirizzi di posta elettronica di riferimento, avvisi di scadenza e le istruzioni da seguire per poter rinnovare il servizio.
Il Cliente si impegna a comunicare alla MooCloud l’aggiornamento della mail di riferimento contrattuale per avere la certezza di ricevere le comunicazioni tecniche/commerciali dalla MooCloud. 

7) Corrispettivi e condizioni di pagamento

I nostri contratti hanno una durata normale di selezionabile tra i seguenti: mensile, semestrale, annuale. Il Cliente si impegna a corrispondere l’importo dovuto al momento della prima richiesta dell’attivazione del servizio o con una successiva cadenza mensile, mediante pagamento da effettuarsi secondo le modalità indicate una volta selezionato il servizio sul dominio. Il costo di ciascun servizio è indicato all’interno del sito web MooCloud.ch oppure sull’offerta firmata dalle parti. m

Il rinnovo dovrà essere effettuato dal Cliente entro la data di scadenza del servizio, mediante pagamento da effettuarsi secondo le modalità indicate di seguente:

  • Il fornitore si impegna a generare la fattura di rinnovo 15 (trenta) giorni prima della scadenza del servizio.
  • Il cliente deve necessariamente saldare l’importo utile al rinnovo entro 7 (sette) giorni dalla ricezione della fattura.
  • In caso di inadempienza dovuta al mancato pagamento, trascorsi 9 (nove) giorni dall’emissione della fattura, il MooCloud addebiterà 10 CHF per importi inferiori ai 100 CHF o 30 CHF per importi superiori a 100 CHF come penale accessoria per il trattamento del pagamento manualmente.
  • Se decorrono ulteriori 3 (tre) giorni da tale addebito senza che la fattura emessa sia saldata, MooCloud provvederà alla sospensione o alla terminazione del servizio, negando pertanto il rinnovo e non rimborsando i 10 CHF o 30 CHF di penale eventualmente pagati dal Cliente. 
  • Il rinnovo dei servizi effettuato con bonifico bancario o bollettino postale verrà processato solo al momento dell’accredito delle somme sul nostro conto corrente. Moocloud non accetta prove di pagamento bancari e postali.
  • MooCloud non garantisce il buon esito della procedura di rinnovo qualora questo sia stato richiesto dal cliente a servizio già scaduto o qualora la segnalazione del pagamento risulti incompleta nelle informazioni, con particolare riferimento al codice della transazione.
  • Nel caso in cui MooCloud, per motivi non specifici, non adempia al rinnovo del servizio entro i 10 giorni dalla data di ricezione del pagamento, a titolo di penalità dovrà prorogarlo gratuitamente per tutto il periodo del ritardo di rinnovo del servizio. Il Cliente prende atto ed accetta di aver diritto esclusivamente alla proroga del servizio e di non poter avanzare nei confronti di MooCloud alcuna richiesta di indennizzo, di risarcimento del danno o pretesa di alcun genere. Il Cliente, pertanto, solleva ora per allora MooCloud da ogni responsabilità in merito, ivi comprese eventuali problematiche di visibilità o di altra natura che dovessero verificarsi a seguito della scadenza del Servizio non rinnovato nei termini contrattuali.

8) Recesso

Il Cliente, persona fisica e giuridica, non prevedendo la legislazione svizzera un particolare obbligo da parte del fornitore di garantire e concedere il diritto di recesso all’utente, non ha alcun diritto diretto o concessione diretta di recedere dai servizi da egli richiesti se non sotto volontaria concessione da parte del fornitore che valuterà di volta in volta, secondo la casistica, la volontà di recedere al recesso o meno.

Qualora il Cliente intenda recedere dal presente accordo prima dello scadere dello stesso dovrà corrispondere l’intera quota economica di pertinenza anche per il periodo contrattuale di servizio non goduto, a titolo di penale rescissoria.

9) Obblighi del Cliente

Il Cliente in fase di registrazione sul sito di MooCloud è tenuto ad inserire i propri dati personali per l’esecuzione del contratto di cui ne garantisce, sotto la propria personale responsabilità, la veridicità degli stessi, e a comunicare entro 10 giorni ogni eventuale variazione. Nel caso in cui il Cliente abbia fornito a MooCloud dati che risultino essere falsi o incompleti o dati che MooCloud abbia motivo, a suo insindacabile giudizio, di ritenere tali, MooCloud si riserva il diritto di:
a) rifiutare la richiesta inoltrata dal Cliente;
b) sospendere, senza preavviso, i servizi ;
c) risolvere il contratto.
In caso di sospensione o risoluzione del contratto MooCloud potrà richiedere al Cliente il risarcimento del maggior danno e resta inteso che il Cliente non potrà avanzare nei confronti di MooCloud alcuna richiesta di rimborso, indennizzo e/o risarcimento danni per il periodo di tempo in cui non avrà usufruito del Servizio.
Il Cliente si impegna ad utilizzare i Servizi con la migliore diligenza, in modo tale da non compromettere, per i Servizi offerti da MooCloud in condivisione, la stabilità, la sicurezza e la qualità dei Servizi stessi, anche con riguardo all’uso di altri.
Il Cliente si impegna, inoltre, a non utilizzare i Servizi per finalità illecite ed a non violare in alcun modo tutte le norme nazionali ed internazionali, anche regolamentari, applicabili.
Il Cliente si impegna, inoltre, a rispettare le regole e disposizioni contenute nelle policy predisposte dalle Registration Authority competenti per l’estensione del dominio scelta, pubblicate sui relativi siti istituzionali quali per i domini con estensione .ch, quelle pubblicate sul sito http://www.nic.ch/, per i domini con estensione .eu, quelle pubblicate sul sito http://www.eurid.eu. Si impegna, inoltre, a rispettare la policy UDRP di ICANN, disponibili sul sito http://www.icann.org.
Il Cliente riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile per le attività svolte attraverso il Servizio a lui direttamente o indirettamente riferibili, ed in particolare di essere responsabile dei contenuti e le comunicazioni inserite, pubblicate, diffuse e trasmesse su o tramite i Servizi. Pertanto, MooCloud non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per illeciti penali, civili ed amministrativi commessi dal Cliente per mezzo del Servizio. In particolare, MooCloud non sarà responsabile di alcun danno, materiale o non, incidente, impedimento o azioni correlate dovute a qualsiasi utilizzo del Servizio da parte del Cliente.
Inoltre, il Cliente si impegna a non diffondere tramite i servizi tematiche quale IRC scripts, eggdrops,mining di criptovalute, Pirated Software, Warez, programmi di Bruteforce, attività di hacking o contenuti fraudolenti, illegali o riconducibili a pirateria informatica, servizi di spam o azioni equivalenti.
In tal caso, Moocloud bloccherà il servizio e in seguito il Cliente sarà contattato e qualora non si adoperi immediatamente per la risoluzione del problema, MooCloud provvederà, senza nessun altro avviso, alla sospensione del servizio oggetto di azioni illecite e alla conseguente cancellazione del contratto.

Il Cliente accetta e riconosce di essere legalmente responsabile di fornire i Log su richiesta delle Autorità (Polizia, Forze di Giustizia, ecc).
Il Cliente si obbliga a manlevare e, comunque, a tenere indenne MooCloud da qualsiasi azione, istanza, pretesa, costo o spesa, incluse le spese legali eventualmente derivanti dalla stessa a causa del mancato rispetto da parte del Cliente delle obbligazioni assunte e delle garanzie prestate con l’accettazione del presente contratto.

10) Sospensione della prestazione

MooCloud si riserva il diritto di sospendere immediatamente il Servizio qualora ritenga che il Cliente possa compromettere la stabilità, la sicurezza e la qualità dei Servizi offerti in condivisione o compia attività violative degli obblighi previsti nel presente contratto. In tal caso, il Cliente dovrà provvedere ad eliminarne le cause. In caso di mancato immediato riscontro MooCloud avrà il diritto di risolvere immediatamente il contratto, fermo restando il diritto all’integrale pagamento del corrispettivo ed il diritto ad agire per l’integrale risarcimento dei danni eventualmente subiti.
MooCloud ha facoltà di sospendere, senza preavviso, l’erogazione del servizio qualora il Cliente sia in una condizione di morosità per il mancato pagamento dei canoni.
In ipotesi di sospensione del servizio per qualsiasi motivo, MooCloud si riserva la possibilità di estendere gli effetti della sospensione del servizio anche ad altri rapporti contrattuali funzionalmente ed inscindibilmente collegati con il presente contratto, regolarmente costituiti ed in essere con il Cliente. La sospensione o cessazione del servizio comporterà la distruzione del materiale eventualmente presente, Moocloud non garantisce nessuna copia di backup in seguito a una cancellazione o sospensione del servizio. Alcuna richiesta di risarcimento danni potrà mai essere avanzata dal Cliente nei confronti della MooCloud a seguito di quanto specificato nei commi precedenti. 

11) Obblighi di MooCloud

MooCloud s’impegna ad utilizzare la migliore tecnologia e le migliori risorse a disposizione per fornire i servizi oggetti del presente contratto, fatta salva la necessità di procedere ad aggiornamenti hardware e software in base a circostanze contingenti.

12) Garanzia di funzionamento e disponibilità dei servizi

I Servizi (ivi compresi quelli aggiuntivi) saranno di norma disponibili 24 (ventiquattro) ore su 24 (ventiquattro); tuttavia, il Cliente prende atto ed accetta che MooCloud potrà sospendere e/o interrompere la loro fornitura per consentire l’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria che si rendano opportuni e/o necessari sia ai locali della Server Farm, che ai server e/o apparecchiature ivi contenute. In tali casi, MooCloud e/o i partners si impegna ad eseguire i predetti interventi nel minor tempo possibile ed a ripristinare i Servizi quanto prima, al fine di ridurre il disagio creato al Cliente. Il Cliente prende atto ed accetta che non potrà avanzare alcuna richiesta di indennizzo, rimborso o risarcimento nei confronti di MooCloud per il periodo di tempo in cui non ha potuto usufruire dei Servizi.

MooCloud garantisce il corretto funzionamento di tutto l’hardware utilizzato nei servizi erogato. In caso di problema hardware la sostituzione della parte guasta avverrà entro nel minor tempo possibile da parte dei nostri partner. MooCloud garantisce per disponibilità dei servizi al 99.99, vanno escluse le ore necessarie alla manutenzione dei server, queste sono indicate sulle CSU di ciascun servizio. Nessun rimborso può essere applicato per downtime inferiori a 24 ore consecutive dovute ad un’inadempienza esclusiva di MooCloud. In tutti gli altri casi di applicabilità MooCloud rimborserà al Cliente il 10% del canone mensile del servizio.
In nessun caso il valore totale dei rimborsi erogati durante l’anno potrà superare il canone mensile del servizio.
Il Cliente, per poter accedere ai rimborsi dovrà inviare entro 7 (sette) giorni dal verificarsi dell’evento richiesta all’indirizzo visibile sul dominio, riportando dettagliatamente il malfunzionamento ricevuto.
Tali rimborsi non si applicano in caso di malfunzionamento dovuto ad inadempienze da parte dei nostri partners. Si rimanda la lettura dei loro termini legali per avere maggior chiarezza riguardo la presenza e le modalità di potenziali rimborsi da parte di essi.

13) Limitazione di responsabilità di MooCloud

In nessun caso MooCloud sarà’ ritenuta responsabile del malfunzionamento dei servizi derivante da cause imputabili alle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, compresi guasti, sovraccarichi o interruzioni, e comunque per fatti dipendenti da terzi (compresi i partners).
Nessun risarcimento danni potrà’ essere richiesto alla MooCloud (ed ai suoi partners) per danni diretti e/o indiretti causati dall’utilizzazione o mancata utilizzazione dei servizi.
MooCloud non potrà’ essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause di forza maggiore.
L’utente si obbliga a tenere MooCloud indenne da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese le eventuali spese legali che dovessero essere subite o sostenute da  MooCloud quale conseguenza di qualsiasi inadempimento agli obblighi assunti e garanzie prestate dall’utente con la sottoscrizione del presente contratto o modulo di adesione e, comunque, connesse alla immissione delle informazioni nello spazio fornito da MooCloud, anche in ipotesi di risarcimento danni pretesi da terzi a qualunque titolo.
In ogni caso, MooCloud declina qualsiasi responsabilità verso il Cliente o terzi per ritardi o interruzioni del servizio, precisando che la natura stessa di internet non garantisce la raggiungibilità di un sito web o i recapiti di e-mail in tempi certi.
Il Cliente solleva MooCloud da qualunque responsabilità civile e penale per l’uso illegale dei servizi utilizzati da lui e dai suoi clienti. 

14) Forza maggiore, eventi catastrofici e caso fortuito

Nessuna delle due parti e’ responsabile per guasti imputabili a cause di incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi ed a qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca di fornire il servizio concordato. CSU – Hosting Condiviso

15)Gestione dei servizi

Il cliente solleva Moocloud da qualunque responsabilità e rinuncia a rimborsi per perdita di guadagno o per altri motivi, qualora si verifichi un disservizio a causa di un errore umano commesso da un collaboratore di MooCloud o da uno dei suoi partner.

16) Modifiche

MooCloud si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento le condizioni indicate nel presente accordo ed i corrispettivi applicabili al presente contratto, dandone comunicazione via posta elettronica info@moocloud.ch.
E’ fatto salvo il diritto del Cliente di recedere entro 15 giorni tramite comunicazione scritta, da inviare via ticket o a mezzo posta elettronica. In caso di mancata comunicazione da parte del Cliente, le modifiche apportate si intendono accettate ed entreranno in vigore al primo rinnovo contrattuale o dalla data indicata nella comunicazione.

17) Clausola risolutiva espressa

Il presente contratto si intende automaticamente risolto ai sensi dell’art.154 del Codice delle Obbligazioni Svizzero per inadempimento anche di una sola delle obbligazioni previste a carico del cliente.

18) Legislazione

MooCloud, erogando i servizi tramite dominio web, è accessibile e fruibile globalmente. Si prega potenziali visitatori/cliente proveniente dall’esterno della Svizzera e dell’area UE di informarsi riguardo potenziali limitazioni o clausole aggiuntive previste dalle normative del proprio paese.

19) Subentro automatico nel contratto

Nel caso di cessione o successione a qualsiasi titolo del cliente, il subentrante acquista diritti ed obblighi derivanti dal presente contratto. In ogni caso, ci riserviamo il diritto di rifiutare la cessione nel caso in cui il potenziale subentrante non superi il controllo crediti che siamo obbligati obbligatoriamente effettuare in accordo alla legislazione Svizzera.

20) Diritti di proprietà intellettuale e/o industriale

MooCloud, ad eccezione dei software gestiti con licenza di partners, rimane l’unica titolare dei diritti relativi a invenzioni e programmi (inclusi sito web, logo, design, scripts) e a quant’altro sia stato realizzato, sviluppato in funzione del dominio fruibile dal Cliente al quale è concesso solo un diritto d’uso limitato e non trasferibile.
Nel caso in cui il Cliente violi i diritti di proprietà industriali e o intellettuali di MooCloud o di altri soggetti partners, MooCloud, dopo averne data comunicazione al Cliente, risolverà il contratto ai sensi dell’Art.154 del Codice delle obbligazioni Svizzero. 

21) Riservatezza

I dati personali forniti dal Cliente a MooCloud sono tutelati dalla Legge e Protezione Dati (LDP) del 19 giugno 1992 emanata dall’Assemblea federale della Confederazione Svizzera e successive modificazioni ed integrazioni, Codice in materia di protezione dei dati personali.
Il Cliente dà il proprio consenso all’utilizzo dei propri dati personali ai fini dell’esecuzione del presente contratto anche in relazione alle attività di terzi indispensabili all’espletamento ed all’accertamento delle obbligazioni.
Il titolare del trattamento dei dati, ai sensi della legge DPA poco fa citata, è la Moocloud di M.Rezzin;
Il conferimento di tutti i dati inerenti al presente contratto è strettamente collegato all’esecuzione del rapporto per cui l’eventuale mancato consenso porterà all’impossibilità di esecuzione del rapporto contrattuale.
MooCloud si impegna a non rivelare i dati personali trattati a persone non autorizzate né ad usarli a scopi diversi da quelli strettamente connessi all’esecuzione del presente contratto, fatti salvi gli obblighi di legge e gli eventuali ordini dell’autorità giudiziaria o altre Autorità autorizzate per legge. MooCloud dichiara inoltre che il software installato sul proprio server in Hosting è stato fornito e realizzato dal Cliente e gli aggiornamenti che verranno effettuati e tutte le modifiche apportate in funzione delle soluzioni tecniche gestionali adottate, rimangono e rimarranno riservate, e non accessibili a persone estranee e non autorizzate dal Cliente. MooCloud o il suo personale non potrà, in nessun caso, far visionare copiare e/o utilizzare, vendere e/o installare a terzi in toto o in parte detto software senza il consenso scritto del Cliente nè vantare alcun diritto sullo stesso poiché di proprietà esclusiva del Cliente.

22) Procedure di reclamo, conciliazione e foro competente

Eventuali reclami in merito ad ogni aspetto inerente il rapporto contrattuale e/o la fornitura del servizio dovranno essere inoltrati a MooCloud, tramite comunicazione scritta entro 8 (otto) giorni dal verificarsi del motivo. MooCloud esaminerà il reclamo e fornirà risposta al cliente entro 5 (cinque) giorni dal ricevimento del medesimo. Nel caso di reclami per fatti di particolare complessità, che non consentano una risposta esauriente nei termini di cui sopra, MooCloud informerà il Cliente entro i predetti tempi massimi sullo stato di avanzamento della pratica. In ogni caso, MooCloud opera secondo ed in accordo alla legislazione Svizzera ed ogni citazione legale o azione legale verrà adoperata e condotta nel particolare foro competente di Bellinzona.